Il Welfare aziendale è il nuovo e fondamentale elemento della retribuzione e consiste nell'introduzione di un sistema di prestazioni e servizi a sostegno del dipendente di natura non monetaria con sgravi fiscali.

Sempre più il Welfare aziendale si inserisce quale elemento cruciale in fase di rinnovo e integrazione dei contratti collettivi nazionali del lavoro.

Il Welfare è uno strumento prezioso per migliorare il clima interno e il benessere dei dipendenti. È in grado di trattenere i talenti migliori e attrarne di nuovi facendo leva su benefit importanti non solo per il loro valore economico in sé, ma anche per la possibilità di conciliare vita privata e vita lavorativa.

Un piano di welfare favorisce il raggiungimento di un’elevata produttività e competitività, senza compromettere la sostenibilità dell’impresa. L’obiettivo è duplice: da una parte creare un buon clima lavorativo e premiare la produttività dei dipendenti, dall’altro usufruire di importanti benefici fiscali.